Maud e Ethel, un amore lungo tutto una vita

Da Cincinnati a New York, da Parigi a Provincetwon, Maude Squire ((1873-1955) ed Ethel Mars (1876-1956) furono animatrici e parte integrante della vita artistica di quegli anni.

Il loro amore nacque mentre entrambe poco più che ventenni studiavano arte a Cincinnati. Un incontro benedetto dal cielo che diede il la ad una collaborazione professionale ed un sodalizio sentimentale che sarebbero durati ininterrottamente per quasi sessant'anni. Insieme le due donne una volta trasferitasi a New York iniziarono ad illustrare racconti e romanzi per l'infanzia, ma la loro grande chance arrivò solo quando attorno al 1906 decisero di trasferirsi a Parigi.

Qui il loro spirito anti-convenzionale esplose in una serie di comportamenti ed atteggiamenti sopra le righe come la scelta di tingersi i capelli d' arancione ed ostentare un trucco teatralissimo (voluto e pensato naturalmente per scioccare i benpensanti dell'epoca). Nella capitale francese le due giovani entrarono ben presto nell'orbita di Gertrude Stein. Grazie alla compatriota, Maude ed Ethel iniziarono a frequentare artisti del calibro di Pablo Picasso e Henri Matisse e le loro carriere poterono così spiccare definitivamente il volo.

maud-squire-ethel-mars

Rientrate in America allo scoppio della prima guerra mondiale, le due misero su casa a Provincetown, un irresistibile villaggio di pescatori, dove viveva già una piccola colonia di artisti. Tuttavia fu proprio la loro presenza che attirò sulla punta estrema di Cape Cod altre celebrità del mondo dell'arte e della cultura, trasformando Provincetown in un ritrovo di scrittori e pittori a forte impronta gay.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 27 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO