Patrick Dennis, dal successo clamoroso di "Zia Mame" al coming out per amore

Il suo libro Zia Mame è uno dei più grandi best seller della storia della letteratura americana, il cui successo in Italia è stato rinverdito nel 2009 da Adelphi

L'esistenza mossa, sfaccettata e brillantemente sopra le righe di Patrick Dennis (1921-1976) non è certo facile da condensare in poche, esigue righe. Dall'infanzia dorata nell' Illinois, agli anni trascorsi nelle forze armate in Africa ed Arabia Saudita fino al matrimonio con la ricca Louise Stickney, la sua vita sembrò, almeno in un primo tempo, seguire un percorso prestabilito, ma negli anni Cinquanta, più o meno inaspettatamente, arrivò il successo a dir poco esplosivo del suo romanzo Auntie Mame , dove l'autore raccontava con verve ed ironia di un'infanzia vissuta accanto alla figura bizzarra ed imprevedibile di una zia sui generis, fuori da ogni schema.

Un libro che, dopo essere stato rifiutato da decine di case editrici, restò per ben due anni in testa alla classifica dei best seller del New York Times. A questo punto Patrick Dennis, che aveva in verità condotto sempre una doppia vita, decise di venire allo scoperto e dichiarare al mondo la sua omosessualità (una decisione maturata dopo essersi innamorato di un altro uomo).

Patrick-Dennis-1

In men che non si dica l'uomo divenne un punto di riferimento per tutti i gay del Greenwich Village, si fece assumere sotto mentite spoglie come maggiordomo dai miliardari Croc, fondatori di MacDonalds (che ovviamente ne ignoravano l'identità) e da allora in avanti visse ciò che gli restava, godendosi ogni momento di questa nuova (ed imprevista) fase della sua esistenza.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO