S-family Day a Roma: Helena Velena ad Amigdala


In occasione della giornata del Family Day, RomaTeatro e “Amigdala - corpi vari generidiversi” presenta una serata speciale, un momento ludico e creativo di liberazione dei corpi e delle espressività nel rifiuto, netto e inequivocabile, di ogni forma di razzismo e omofobia, rivendicato attraverso i contenuti e i linguaggi espressivi tipicamente queer, ponendo al centro il corpo, "oltre ogni prospettiva legata all'identità di genere e all'orientamento sessuale".

L’appuntamento di stasera, a partire dalle 23 presso la Locanda Atlantide di Roma (via dei Lucani 22/b – San Lorenzo), si annuncia particolarmente gustoso, con l'attivista transgernder Helena Velena come special guest in un “live slam poetry against Homophobia&Racism”. Dj set electro con Phonola, Computer blu ed altri dj. Visuals and videos di PacOnAzim, esposizioni fotografiche e pittoriche. Il comunicato stampa annuncia:

In un momento in cui la laicità dello stato è messa sotto duro attacco dalle gerarchie vaticane e da una politica troppo spesso ad esse genuflessa, diviene irrinunciabile rivendicare, anche attraverso momenti ludici, artistici, contro-culturali, la libertà individuale di ognuno, l'antifascismo, l'autoderminazioni dei corpi e delle scelte, il rifiuto di ogni forma di razzismo e di ogni tentativo di chi, dietro velati rigurgiti clerical-fascisti, pretende di imporre UN'UNICA morale, UN UNICO STILE DI VITA, UN'UNICA FORMA DI FAMIGLIA.

  • shares
  • +1
  • Mail