La Corte Suprema degli USA approva le nozze gay in cinque stati

La Corte Suprema degli USA si è pronunciata sui ricorsi di cinque stati in merito alle nozze gay e le ha approvate in Virginia, Oklahoma, Utah, Wisconsin e Indiana

Virginia, Oklahoma, Utah, Wisconsin e Indiana potranno celebrare i matrimoni tra persone dello stesso sesso. La Corte Suprema degli Stati Uniti d’America ha, infatti, respinto i ricorsi presentati da quegli stati contro il matrimonio ugualitario, il che significa che le nozze gay si potranno celebrare nei cinque stati in cui i tribunali di istanza inferiore avevano già abrogato il divieto.

La Corte Suprema degli USA studiava dallo scorso 29 settembre la legalità della costituzionalità del matrimonio ugualitario in questi cinque stati. Durante sessioni a porte chiuse, il Supremo Tribunale è andato avanti per otto giorni a valutare gli emendamenti presentati da gruppi omofobi che volevano vietare costituzionalmente il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

nozze-gay

I giudici della Corte Suprema erano stati chiamati a dirimere la questione dal momento che i singoli stati in questione avevano demandato il tutto alla Corte federale. I giudici della Corte Suprema non avevano alcun obbligo di valutare la cosa e potevano anche respingere le richieste. Pur tuttavia si sono pronunciati ad appena una settimana dall’inizio delle sedute.

L’ordine della Corte Suprema fa sì che da oggi siano ben trenta gli stati USA a riconoscere il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Sentenze simili a sono state emesse a settembre in Indiana e Wisconsin, dove il divieto di matrimonio per le persone dello stesso sesso è stato dichiarato incostituzionale dai tribunali.

Le coppie di altri sei stati – Colorado, Kansas, le due Caroline, Virginia occidentale e Wyoming – dovrebbero potersi sposare a breve. Questi stati sarebbero obbligati, infatti, dalle stesse sentenze di appello che sono state sottoposte al vaglio della Corte Suprema.

Via | Ragap

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 265 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO