Lo stress a cui sono sottoposti i gay

Le persone LGBT sono sottoposte di continuo a micro-aggressioni che fanno diminuire il loro ben-essere

Fare coming out è una cosa, vivere liberamente il proprio orientamento sessuale è un'altra. Vi è mai capitato di pensarci due volte prima di prendere per mano il vostro compagno per strada? O di evitare una seppur minima effusione – una carezza, per esempio – dinanzi a un familiare più anziano? Di esempi ce ne sono tanti e tutti noi, chi più chi meno, ne ha da raccontare. Secondo gli specialisti questo è lo “stress lgbt”.

Per sviluppare questo tipo di stress non c'è bisogno di essere aggrediti o discriminati per il nostro orientamento sessuale: è sufficiente essere cresciuti in una società che non contempli il nostro stile di vita come alternativa valida. Almeno questa è la conclusione di uno studio sulla sessualità e le politiche sociali realizzato dall'Istituto Williams di Los Angeles, che dimostra che lo stigma e la diseguaglianza sociale incrementano lo stress e fanno diminuire il ben-essere di persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali. Lo studio afferma che l'omofobia, il razzismo e il sessismo generano “micro-aggressioni” – spesso immateriali – che gradualmente deteriorano la salute fisica e mentale dei membri di una minoranza, come quella lgbt. L'omofobia, il razzismo e il sessismo vengono viste come forze sociali che sistematicamente escludono alcune persone dalle istituzioni e dalla normalità della vita.

Stress

Le micro-aggressioni a cui si riferisce lo studio possono accadere in qualunque momento della giornata e il sintomo caratteristico è il bisogno della persona di “preoccuparsi” o di “nascondersi” per una qualche ragione legata al proprio orientamento sessuale, dando così la stura allo stress lgbt.

Le conclusioni di questo studio dimostrano che l'uguaglianza legale non è sufficiente per il raggiungimento di una società inclusiva (figurarsi da noi che nemmeno c'è un'uguaglianza legale...). È altrettanto importante – se non di più – lavorare per diffondere la conoscenza e gli stili di vita dei diversi orientamenti sessuali in tutta la società.

Via | Sentido G

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 166 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO