Bomer e Clooney nel dramma di Black sulla Proposition 8


Si intitola semplicemente "8" e vanta già un cast all star la pièce teatrale che il giovane sceneggiatore Dustin Lance Black (che è dichiaratamente gay) ha scritto ispirandosi al dramma che la comunità lgbt ha vissuto in California in seguito alla Proposition 8, il referendum con cui una ristretta maggioranza di cittadini ha cancellato il diritto di sposarsi per le coppie dello stesso sesso.

Tra gli attori che Black ha già coinvolto con successo nel progetto ci sono George Clooney, Jamie Lee Curtis, Jane Lynch, Chris Colfer, Matthew Morrison, Martin Sheen, Kevin Bacon, John C. Reilly, Jesse Tyler Ferguson e anche Matthew Bomer, fresco fresco di coming out.

Sarà un evento straordinario, anche perché lo spettacolo andrà in scena una volta sola, a Los Angeles il 3 marzo, per raccogliere fondi da consegnare alle associazioni che lottano per l'uguaglianza nel matrimonio in tutti gli Stati Uniti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO