Film LGBT della storia del cinema (e della tv): "Una gelata precoce", 1985

Tratto da un romanzo di Sherman Yellen, "Una gelata precoce" racconta il dramma di un giovane avvocato di successo che si scopre malato di Aids. Un film televisivo del 1985 che ha fatto storia ed interpretato da attori del calibro di Gena Rowlands e Ben Gazzara.

Oggi con “Una gelata precoce” facciamo una piccola deviazione, spostandoci nel mondo della televisione. Un' eccezione dovuta visto che ci troviamo di fronte al primo film televisivo che nel lontano 1985, anno in cui ancora poco si sapeva del virus, affronta il tema doloroso dell' Aids. Protagonista della vicenda, tratta da un romanzo di Sherman Yellen, Michael Pierson, un giovane avvocato di successo che colpito dalla malattia (trasmessagli dal compagno Peter) deve affrontare una sequela di gravi problemi, non ultimo il confronto, a tratti drammatico, con la propria famiglia che nulla sapeva della sua omosessualità.

an-early-frost

Un film coraggioso che presenta tra le altre cose un cast stellare dove brillano nomi leggendari di Hollywood, dalla veterana Sylvia Sidney, star degli anni '30, nel ruolo della nonna, a due veri beniamini del piccolo e grande schermo come Gena Rowlands e Ben Gazzara che qui interpretano rispettivamente la madre ed il padre di Michael.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 46 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO