Porte aperte a tutti i gay per sposarsi in Canada


Il Canada diventa a tutti gli effetti la Terra promessa dei matrimoni gay, dopo la decisione del governo conservatore di Stephen Harper.

Tutti i matrimoni fra persone dello stesso sesso celebrati in Canada saranno pienamente validi, da ora in poi, indipendentemente dalla nazionalità degli sposi. Finora infatti c'era un dubbio sulla legittimità delle nozze per i cittadini di stati che non riconoscono i matrimoni gay; adesso il governo ha rotto gli indugi e ha deciso che tutte le cerimonie saranno valide, anche quando i contraenti vengono da un paese come l'Italia.

  • shares
  • Mail