Obama incontra il Presidente dell'Uganda. E il popolo Lgbt si infuria.

L'incontro tra Brack Obama e Museveni è stato comprensibilmente al centro di feroci critiche

Direttamente dall'Uganda, Yoweri Museveni ha incontrato, in questi giorni, Barack Obama, poco tempo dopo l'abrogazione della legge anti-gay. E proprio lo scatto che mostra l'incontro tra i due Presidenti,insieme a Michelle, è stato fortemente criticato dal mondo Lgbt che si è sentito tradito dalla vicinanza con l'uomo che definisce l'omosessualità come un abominio.

Del resto, la Casa Bianca aveva organizzato la cena, ieri, con i capi di stato dell'Uganda, Etiopia, Kenya con lo scopo di rafforzare legami degli Stati Uniti con l'Africa.

Milton Allimadi, un noto attivista per i diritti umani, ugandese di nascita, ha affermato che Obama non doveva essere nella stessa stanza come un uomo che con orgoglio ha guidato un corteo di cinque ore che celebra il passaggio della legge anti-gay all'inizio di quest'anno.

Obama ricorda i diritti gay in occasione dei 150 del discorso di Gettysburg


Concorda anche Melanie Nathan, un attivista americano che lavora per i diritti LGBTI africani, e che parla di sensazione di tradimento da parte del loro Presidente che, invece, si è sempre esposto in prima persona a favore della comunità gay.

La parte più difficile per me è il fatto che amo veramente questo presidente. Pensavo fosse uno dei più grandi. Sono molto deluso, riesco a malapena a trovare le parole per esprimere la mia rabbia e tristezza. Mi sento come se il mio migliore amico mi ha avesse pugnalato alla schiena.

Infine, ha aggiunto la propria amarezza di fronte a quanto appena visto:

Alcuni membri della comunità LGBT sono ancora in clandestinità - non sono in grado di lavorare, lottano per sopravvivere - E tu gli dai il benvenuto nella nostra Casa Bianca? Sono arrabbiata e come lesbica americana mi sento tradita! Non vi è alcuna giustificazione per questo. Avete perso il mio sostegno!

Via | GayStarNews


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO