Giorgia a favore del popolo lgbt, per guardare tutti “dietro le apparenze”

giorgia a favore del mondo gay

Non solo Laura Pausini ma anche Giorgia, in questi giorni ha parlato del mondo Lgbt e ha approfittato del titolo del nuovo album per incitare a guarda tutti oltre le apparenze:

Ogni tanto, in passato, qualcuno mi ha anche chiesto esplicitamente se lo fossi, lesbica intendo. Ritornando alla tua domanda ti risponderei in due modi. Da un lato c’è un immaginario retrogrado che spesso salta a conclusioni sbagliate, nella migliore delle ipotesi. Conclusioni dettate da una profonda ignoranza e arretratezza culturale, che tendono a discriminare qualsiasi “minoranza”. Quindi non solo i gay o le lesbiche; ma anche le donne cantanti, per capirci. Dall’altro c’è chiunque abbia un cervello funzionante. Ne viene da sé che io mi sentirò sempre più vicina e contenta di avere tra il mio pubblico chiunque riceva dalle mie canzoni delle emozioni, piuttosto che a quanti debbano far dell’inutile gossip o gettare negatività su un contesto bellissimo qual è quello della musica. “Dietro Le Apparenze” è infatti anche quello che dobbiamo scoprire allargando un po’ lo sguardo, andando oltre le apparenze appunto e a volte anche noi stessi.

Avete apprezzato le parole di Giorgia? E avete guardato le video e foto esclusive dai cugini di Soundsblog sul suo concerto a Milano? Cliccate qui.

Via | Articolo Tre

  • shares
  • Mail