Scoperta nel sangue umano molecola utile contro l’Aids

Frank Kirchhoff dell'Università di Ulm in Germania ha reso noto di aver isolato nel sangue umano una molecola capace di impedire l'ingresso del virus nelle cellule e di resistere anche ai ceppi di virus più resistenti ai farmaci. Il ricercatore spiega che la scoperta

potrebbe portare allo sviluppo di nuovi farmaci attivi anche contro Hiv farmaco-resistenti.

Mauro Moroni, direttore dell'Istituto di malattie infettive dell'Ospedale Sacco di Milano, ha commentato:

Si tratta di un progresso importante perchè VIRIP (Virus-Inhibitory Peptide, n.d.r.) è la prima molecola naturale in grado di impedire l'infezione bloccando l'ingresso del virus Hiv nelle cellule immunitarie.

Vi rimandiamo al dettagliato articolo pubblicato nella rubrica Salute del Corriere della Sera per un doveroso approfondimento.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: