Cynthia Nixon: "Sono stata eterosessuale ma ho preferito essere lesbica"

cynthia nixon preferisce essere lesbica

"C'è stata una polemica recentemente, soprattutto nell'ambiente gay e ha incluso la frase 'Sono stata etero e sono stata gay, e gay è meglio'. Loro hanno cercato di convincermi a rettificarla perchè sembrava che si intendesse che l'omosessualità fosse una scelta. E per me, è una scelta. Ho compreso che per molti non è così, ma per me è stata una decisione, e non puoi definire cosa sia il mio essere gay per me. Una parte della nostra comunità è preoccupata dal fatto che non sia vista come una scelta, perchè se così fosse, ci sarebbe un'opzione diversa possibile. Quello che importa è ciò che siamo qui e che siamo un gruppo. Sono davvero infastidita su questo argomento. Perchè non può essere una scelta? Perchè è meno legittimo? Sembra che stiamo cedendo, su questo punto, ai bigotti che ce lo stanno domandando, e non penso che loro debbano definire i termini della discussione"

Queste le parole di Cynthia Nixon, diventata celebre grazie al serial "Sex & The city" nel ruolo di Miranda. L'attrice era finita nell'occhio del ciclone per aver definito la sua omosessualità come una scelta dopo essere stata anche eterosessuale. Lei aveva spiegato di aver provato entrambi i ruoli e di aver preferito la sua natura lesbo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 32 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO