Haley Joel Osment (il ragazzino de “Il sesto senso”) gay nel film "Sassy Pants"

Haley Joel Osment è rimasto nel ricordo di tutti per via del ruolo di Cole, il ragazzino del film Il sesto senso di M. Night Shyamalan con Bruce Willis e anche per il ruolo di David in A.I. - Intelligenza artificiale, film del 2001 con la regia di Steven Spielberg, basato su un progetto di Stanley Kubrick.

Ora Haley Joel Osment ha ventitré anni e interpreta il suo primo ruolo gay nel film Sassy Pants. Il film racconta di una adolescente – Bethany Pruitt (interpretata da Ashley Rickards) – che, volendo fuggire da una madre iperprotettiva, se ne va a vivere con suo padre (Diedrich Bader), che è gay e ha una relazione con un giovane – Haley Joel Osment, appunto, nel ruolo di Chip Hardy – motivo per il quale fra i due (la figlia e il compagno del padre) si creerà una forte legame.

Sassy Pants è diretto da Coley Sohn e Haley Joel Osment lascia definitivamente il ruolo del ragazzino (imbronciato) che tutti ricordiamo. Sarà convincente come giovane gay?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: