Povia: "Mi immagino Luxuria cantare Luca era gay sotto la doccia e pensare a me"

Gli strani pensieri di Povia...

Giuseppe Povia is... back! Questa volta, niente critiche o riflessioni non richieste sulla comunità Lgbt. Al centro della sua ultima uscita c'è un personaggio solo, Vladimir Luxuria.

L'ex parlamentare e opinionista dell'ultima edizione del Grande Fratello è stata citata in un recentissimo pensiero di Povia riportato anche dai cugini di Gossipblog. Prima di tutto parte specificando di aver un'assoluta simpatia nei confronti di Vladimir e della sua grande forza. Poi, però, da questo discorso generale scivola in un dubbio amletico che sembra davvero incuriosirlo e del quale pare aver meditato almeno una volta:

Luxuria non ci crede, ma a me sta simpatico da morire. Mi piace il suo spirito combattente anche se tutti quanti dovremmo dedicare più tempo a noi stessi. Mi immagino Luxy sotto la doccia che canta “Luca era gay” di nascosto e pensa a me.

giuseppe povia gay

Alt. Fermi tutti. Mi sono perso la connessione logica tra la riflessione iniziale e quella finale ma sono certo che si tratti di un mio limite. Non capisco perché Luxuria debba cantare quella canzone mentre si sta lavando. Di nascosto. E soprattutto pensando a Povia.

Voi avete una spiegazione a questo ragionamento? Nel frattempo è arrivata la risposta pungente della diretta interessata via Twitter che replica in questo modo:

Al Quotidiano della Calabria Povia ha detto che io lo penso sotto la doccia: l'unica notizia vera... è che io mi lavo! ;)


  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: