Scandalo in Olanda: associazione cura i gay con i soldi pubblici

gruppo cattolico cura i gay, scandalo in Olanda Polemiche e scandalo in Olanda per una fantomatica associazione che cura i gay. Il quotidiano Throw ha sollevato un polverone dopo aver scoperto l'utilizzo di denaro del sistema sanitario nazionale che veniva investito per il gruppo Different, di stampo cristiano che vuole curare combattere il disagio relazionale. Peccato che venga intesa anche l'omosessualità, curata con alcuni corsi di "grande successo" (!?!) per circa il 30% dei casi.

La cosa stupisce molto calcolando che l'Olanda è un paese che da circa dieci anni permette matrimoni ed adozioni a coppie dello stesso sesso. Lode Wigersma presidente della Knmg, associazione che riunisce i medici del Paese, ha definito il gruppo "privo di qualunque base scientifica ed anzi pericoloso, per gli effetti devastanti che può avere sulla personalità di alcuni pazienti". Il ministro della salute ha definito la notizia come qualcosa di “Bizzarro” specificando di non averne mai saputo nulla o sarebbe intervenuta subito.

A quel punto, Different ha subito cercato di uscire da questa tempesta mediatica, negando anche di ricevere molti pazienti da chiese conservatrici che li indirizzerebbero per essere guariti.

Ma la loro giustificazione non ha fatto altro che danneggiare ancora di più la loro posizione dopo che Anouk Van Tooren ha dichiarato:

"Molti dei nostri pazienti sono stati vittime di abusi sessuali in adolescenza, altri ancora sono stati coinvolti in episodi di incesto"

Dalla padella alla brace...

Via | Il fatto Quotidiano

  • shares
  • Mail