Frida Kahlo e Chavela Vargas, un amore artistico tra donne

Sebbene alcuni lo neghino, Frida Kahlo e Chavela Vargas vissero un’intensa storia d’amore.

Sessant’anni fa moriva la celebre pittrice messicana Frida Kahlo, che lasciò questo mondo dopo una vita d’artista piena di passioni, amori e amanti. Tra le storie d’amore di Frida, sebbene alcuni lo neghino, ci sarebbe quella tra la pittrice e la cantante, messicana anche lei, Chavela Vargas.

In una lettera scritta al suo intimo amico Carlos Pellicer, Frida Kahlo raccontò come fu il suo primo incontro con “la sciamana”, che ebbe a definire:

straordinaria, lesbica, anzi, mi ha preso eroticamente. Non so se lei ha sentito lo stesso che ho provato io, ma credo che è sia una donna abbastanza liberale e, se me lo chiede, non esiterei nemmeno un attimo nel denudarmi dinanzi a lei”.

Frida Kahlo e Chavela Vargas, un amore artistico tra donne

Queste furono le prime righe che Frida Kahlo dedicò a Chavela Vargas e furono l’inizio di una lunga relazione, durante la quale le due donne condivisero casa per oltre un anno, quando Frida era sposata con Diego Rivera, pittore anche lui.

Qualche anno prima di morire, la cantante messicana riconobbe la passione che provava per la pittrice e affermo: “ho amato Frida Kahlo e lei mi ha amata”. Era un amore come solo gli artisti sanno amare:

Mi ha insegnato molte cose e ho appreso molto e, senza pretesa alcuna, ho afferrato il cielo con le mani, con ogni parole, ogni mattina!

Il loro è stato un amore lesbico in tempi complicati di cui nessuna delle due donne ha mai fatto mistero, sebbene non lo mostrassero pubblicamente. Come diceva Chavela Vargas, apprezzavano il “bel lesbianismo che mi hanno donato gli dei” in una relazione che andò molto al di là della passione fisica.

Via | Ragap

  • shares
  • Mail