Venti foto vintage di lesbiche

“Noi esistevamo prima di voi e, nonostante voi, continueremo a esistere”: una battuta del film Mater Natura che ben spiega il significato delle foto che vi proponiamo oggi.


Tutte e tutti abbiamo un passato, anche se a volte le testimonianze del nostro passato possono essere un po’ fumose. Sebbene sia difficile trovare materiale fotografico che documenti la presenza delle lesbiche nel corso della storia, alcune immagini si sono conservate. Questo non vuole dire che le lesbiche siano un’invenzione moderna! Le lesbiche – come i gay, i bisessuali, le persone transessuali – sono sempre esistite. Negli anni passati era più probabile che le persone LGBT vivessero nascoste o si mimetizzassero per bene mentre oggi c’è più visibilità e qualcuno, in maniera poco saggia, deduce che l’omosessualità sia una moda, perché “prima” nessuno ne parlava.

Al pari di noi oggi, i nostri antenati e antenate queer, vivevano le loro grandi storie d’amore, piangevano, si baciavano e, come capita, avevano il cuore spezzato per via di amori che finivano. E se oggi possiamo esprimere pubblicamente il nostro dolore per la fine di un amore, un tempo l’amore omosessuale doveva essere negato, motivo per cui era maggiore.

Si trovano online alcune immagini vintage di lesbiche – o per lo meno di donne in atteggiamenti teneri e intimi tra di loro – che testimoniano come l’amore “che non si può nominare” sia sempre esistito.

Ora il blog Lesbicanarias ne pubblica venti e commenta:

Mi piace vedere queste foto e immaginarmi la storia di ogni donna ritratta, perché non posso evitare di pensare che se ora è difficile fare coming out, c’era bisogno di un paio di ovaie grosse così per farsi scattare una foto con la propria ragazza in quei tempi.

Venti foto vintage di lesbiche

  • shares
  • Mail