Storia di una leggenda di Hollywood: Dorothy Arzner

Dorothy Arzner

Dorothy Arzner fu una celebre regista che ad un certo punto della sua carriera, dopo una malattia, decise misteriosamente di abbandonare il cinema, dedicandosi all’insegnamento e girando, ma solo su specifica richiesta di Joan Crawford (di cui si mormorava fosse stata l’amante) alcuni spot per la celebre Pepsicola. Apertamente lesbica, la Arzner contribuì al successo di grandi attrici come la volitiva Katherine Hepburn in Falena d’argento e la spumeggiante Lucille Ball in Balla ragazza balla.

Nel 1929 la Paramount le aveva anche affidato il suo primo attesissimo film sonoro “ La Allegra brigata” con una delle più celebrate dive dell’epoca jazz, Clara Bow. Vestita spesso da uomo, Dorothy Arzner non era solo una figura leggendaria ed un’importante regista, ma anche una donna che viveva serenamente la propria sessualità, tanto da sfidare, senza un briciolo di esitazione, la società benpensante di allora, andando a convivere con la costumista Marion Morgan che le rimase poi accanto per oltre quarant’anni.

  • shares
  • Mail