"Il gay Pride è come il Ku Klux Klan". Parola del cardinale Francis George

francis george e l'attacco al gay pride

L'orgoglio Lgbt che si raduna e manifesta per i propri diritti è molto simile al Ku Klux Klan. L'idea del Gay Pride che si terrà probabilmente a Chicago non è ben visto dal cardinale Francis George che ha rilasciato questa assurda dichiarazione:

"Alcune manifestazioni del mondo gay, con l'intolleranza verso la Chiesa cattolica, rischiano di essere simili a quelle del Ku Klux Klan caratterizzate dallo stesso odio verso il cattolicesimo"

Ovviamente non c'è il minimo riferimento alla condanna quotidiana della Chiesa nei confronti del mondo Lgbt, spesso anche denigrato. E a chi fa presente all'uomo la durezza di questo suo pensiero, lui risponde senza dubbi:

"Sì, ma la retorica del Ku Klux Klan e di alcuni esponenti gay nei confronti dl cattolicesimo è molto simile. Chi è il nemico? La Chiesa cattolica"

Via | Chicago Tribune

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: