Dieci spiagge gay friendly in giro per il mondo

Estate: sole, vacanze, mare! Ecco alcuni suggerimenti per delle spiagge gay friendly molto particolari.

Diciamolo subito: le dieci spiagge gay friendly che vi proponiamo in questo post sono naturiste, vale a dire sono luoghi in cui starsene completamente senza vestiti e senza problemi.

E diciamo anche subito che non è che tutte le spiagge gay friendly siano anche naturiste: in questa selezione che vi proponiamo è così, ma ci sono anche spiagge gay friendly in cui si sta con il costume come in tutte le altre spiagge del mondo.

Inoltre, come tutte le classifiche, può essere condivisibile o meno: magari se avete altri suggerimenti scriveteli nei commenti.

Dieci spiagge gay friendly in giro per il mondo

Cerchi un hotel gay friendly? Guarda la nostra classifica di 10 hotel gay friendly in giro per il mondo.


  1. Playa d'Es Cavallet, Ibiza, Spagna: caratterizzata da un'ampia spiaggia e dune di sabbia, è uno dei più grandi luoghi naturisti dell'isola. Mentre la parte nord della spiaggia è spesso popolata da famiglie e puritani, la parte centrale è occupata da coppie che “scompaiono” tra le e la parte bassa è gay. Sono presenti pub e bar che accolgono ogni genere di clientela in maniera amichevole e serena. La sabbia fine permette passeggiate riposanti e gare di pallavolo.

  2. Swanbourne Beach, Perth, Australia: spiaggia naturista celebre per le dune di sabbia bianca che attira centinaia di visitatori. È meglio portarsi dietro un ricambio in caso si incontrino persone con aria infastidita, sebbene sia concesso il nudismo.

  3. Mazo Beach, Mazomanie, Wisconsin: situata vicino al Wisconsin River tra Sauk City e Mazomanie, questa spiaggia è nota per l'atmosfera friendly. Ci sono anche tornei di pallavolo o gare come i "Nudi Olimpici" o il "Natale a Luglio". In certi fine settimana, ci sono anche scivoli e trampolini collegati alla spiaggia. Di notte, ci sono numerosi campeggi e molti gruppi di amici riuniti intorno n falò. L'unica cosa negativa è il fiume che ha correnti molto forti e può essere pericoloso attraversarlo o provare a nuotarci.

  4. Baker Beach, San Francisco, California: situata solo a pochi minuti da San Francisco e con un mozzafiato panorama del Golden Gate Bridge, la Baker Beach è una delle spiagge naturiste più gettonate del Nord America. L'atmosfera è amichevole e la clientela mista, comprensiva di molti studenti. Sebbene l'acqua possa essere fredda, la spiaggia è spesso pienissima sopratutto nei giorni più caldi, con una folla che arrivo fino alle vicinanze della città. La parte nord della spiaggia è gay.

  5. Tulum Beach, Tulum, Messico. Le rustiche cabine da spiaggia del Cabañas Copal Hotel Tulum sono situate in una foresta prospiciente la spiaggia naturista di Tulum. Si può stare tutto il giorno senza vestiti: è richiesto un vestito semplice per accedere al ristorante.

  6. Orient Beach, St. Martin, West Indies. Forse la più grande e conosciuta spiaggia natusita delle Indie dell'Ovest, è situata vicino a Club Orient. Anche se non soggiorni nei resort della zona, puoi comunque visitare la spiaggia.

  7. Morfa Dyffryn, North Wales, Inghilterra. Considerata la migliore spiaggia naturista del Regno Unito, Morfa Dyffryn è situata nella costa gallese, tra Barmouth e Harlech. I bagnanti sono famiglie, single e coppie, sebbene la parte nord della spiaggia sia frequentata principalmente da gay. Morfa Dyffryn è comunque spaziosa abbastanza da permettere a ogni tipo di clientela di trovare il proprio spazio.

  8. Cap d'Agde, Francia. A ovest della famosa Costa Azzurra, nel sud della Francia, questa area è conosciuta anche come "la città senza vestiti". Oltre a nuotare e prendere il sole come mamma ti ha fatto, potrai anche fare shopping, prelevare in banca o cenare in questa spiaggia lunga ben tre chilometri. L'atmosfera festosa e il tempo quasi sempre bello permettono di godere appieno di questo posto. Inoltre, la città ha negozi, ristorante e nightclub.

  9. Gunnison Beach, Sandy Hook, New Jersey. Situata nella penisola di Sandy Hook, nell'angolo a nord del New Jersey, è stata ufficialmente riconosciuta da diversi decenni come spiaggia in cui vestirsi è opzionale. È quasi sicuramente la più grande spiaggia naturista della Costa Est degli Stati Uniti. Ci sono cartelli che avvertono i visitatori che potranno incontrare persone che prendono il sole senza vestiti. Questa spiaggia attira molte visite nei giorni più caldi dell'estate: famiglie, coppie e single si mescolano fra di loro in un clima sereno e rilassante.

  10. Bellevue Beach, Klapenburg, Danimarca. A soli sei miglia da Copenhagen, questa spiaggia è spesso affollata nei giorni di sole. I visitatori sono giovani e ascoltano musica e la spiaggia in sé è semplicemente magnifica: l'acqua è pulita, cristallina e la sabbia fine è perfetta anche per fare sport d'acqua. Se invece si preferisce stendersi al sole a osservare il paesaggio circostante, si può vedere la Svezia e il Bresund Bridge che collega i due stati. La parte nord della spiaggia è anche nota come "area gay" dove naturisti di entrambi i sessi si frequentano e si appartano.

Dove andrai in vacanza quest'anno? Ecco i suggerimenti di Travelblog.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 32 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail