GQ Us scivola nell'omofobia su Adam Lambert


Una rivista che si occupa di moda maschile può riproporre uno stereotipo omofobo e machista in salsa pseudo-scientifica? Eppure è proprio quello che ha combinato GQ Usa, che è scivolato su una battuttacia omofoba nel criticare - a ragione, peraltro - la "mise" di Adam Lambert.

Per indicare che il suo look in generale era improbabile la rivista ha commentato che i baffi non aiutano "se si hanno problemi di testosterone". Il retropensiero - visto che Lambert è apertamente gay - è che i gay hanno un problema ormonale.

Ovviamente le associazioni lgbt hanno protestato, GQ ha tolto la foto e chiesto scusa. Ora speriamo che Lambert si faccia una risata e assuma un consulente all'immagine. O licenzi l'attuale se ne ha uno.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO