George Michael ricoverato in ospedale: i fan in apprensione

Il ricovero è avvenuto una settimana fa: il portavoce minimizza

George Michael è stato ricoverato in ospedale dopo essersi sentito male, circa sette giorni fa. Secondo le indiscrezioni, il cantante sarebbe stato vittima di un "misterioso collasso" e un amico, preoccupato per le sue condizioni, avrebbe chiamato i soccorsi.

Testimoni parlano di un lungo periodo di permanenza delle ambulanze: hanno lasciato l'abitazione solo quattro ore più tardi con Michael a bordo. Ed è stato portato in un ospedale londinese per un trattamento di emergenza.

Una notizia che ha destato clamore e preoccupazione, soprattutto tra i fan dell'artista inglese. Ieri sera , il suo agente Chris Pollard ha dichiarato al The Sun:

"George Michael è stato ricoverato in ospedale per esami di routine, non c'è niente da dire"

Una tesi e una rassicurazione che sono in contrasto con la chiamata d'emergenza e, soprattutto, con il ricovero improvviso nelle prime ore della mattina di giovedì scorso

George Michael afferma che dopo il suo coming out ha avuto diversi problemi

La London Ambulance Service ha confermato che due ambulanze sono stati chiamate alle 08:00 di giovedi:

"Siamo stati chiamati poco prima delle 8, il 22 maggio. Abbiamo inviato due staff sulle ambulanze Abbiamo trattato un paziente, un uomo, che è stato poi portato in ospedale"

Un ricovero che fa nuovamente tornare alla mente la condizioni di salute gravi del cantante quando fu ricoverato per una polmonite un paio di anni fa e fu costretto a rimanere in clinica per parecchio tempo, riuscendo poi però a recuperare la salute.

Via | Daily Mail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail