Conchita Wurst diventa Conchita Duck per Disney, valanga di commenti omofobi

La chiacchieratissima Conchita Wurst è diventata Conchita Duck, ma il nuovo personaggio Disney ha avuto vita solo per un giorno

Non che non lo avessimo messo in conto, ma la trasformazione di Conchita Wurst in Conchita Duck ci aveva fatto sperare che i soliti noti avrebbero smesso di criticare e avrebbero accettato che, a livello europeo e non solo nazionale, dunque, ha vinto un uomo con la barba, per di più omosessuale sposato e decisamente talentuoso (i russi, poi, lo sanno benissimo, visto che su iTunes Russia Conchita si è posizionata prima di tutti). La notizia, questa volta, non ha come protagonista lo stato di Putin, bensì quello di Angela Merkel: vediamo cosa è successo.

In Germania, la Lustiges Taschenbuch ha voluto trasformare - solo su Facebook - la vincitrice degli Eurovision Song Contest in Conchita Duck, vale a dire nella sua rispettiva versione Disney: niente di ufficiale - lo precisiamo subito - visto che la casa editrice si occupa semplicemente di pubblicare e distribuire gli albi Disney; non ha nulla a che vedere, dunque, con il processo creativo e la sua intenzione era solo quella di diffondere la vittoria di Conchita in ambito social.

La reazione degli omofobi a Conchita Duck


conchita wurst conchita duck

Inutile dirvi che i più omofobi non hanno accettato la trovata e si sono lanciati in una serie di insulti ai danni dell'editore e di Conchita stessa; ha ripreso alcuni commenti omofobi Gayburg, e quelli che vi proponiamo qui di seguito sono soltanto alcuni della valanga che si legge sulla pagina dell'editore:

"Perché non dovrei far giocare mio figlio con le pistole se è qui che si sono le cose davvero pericolose?"

"Carl Barks si rivolterebbe nella tomba"

"Non comprerò più alcun vostro fumetto"

"Nessuno pensa ai bambini?"

"Perché costringete i bambini a vedere quelle cose?"

Le solite frasi, insomma, che non vogliamo neanche commentare: sappiamo bene che - a parte che in alcuni stati ormai persi nell'omofobia - in tutto il resto dei paesi gli omofobi sono destinati a fare la fine dei dinosauri.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail