40 Love, un corto lesbico molto tenero

Per pubblicizzare il cornetto, nel Regno Unito hanno lanciato una campagna composta da cortometraggi, tra cui uno dedicato all'amore tra donne.

Arriva l’estate e le pubblicità cambiano, concentrandosi su questioni tipicamente estive: costumi, freschezza, gelati. Proprio per i gelati – in particolare sui cornetti che tanto piacciono e sui quali tanta mitologia è stata costruita – nel Regno Unito ha avuto inizio una curiosa campagna pubblicitaria: invece di realizzare i tipici annunci di una manciata di secondi, sono stati prodotti una serie di cortometraggi sul tema dell’amore, che vanno tutti sotto il nome di Cornetto Cupidity Love Stories.

Questa settimana il cortometraggio ha per titolo 40 Love che racconta la storia di Debbie (Phoebe Neidhart), una ragazza che lavora come giudice di linea nel tennis. Succede che Debbie si innamori di una delle tenniste di più successo del momento. Il tutto avviene con l’aiuto di Lily Allen – che è anche la voce narrante di tutto il corto.

Si tratta di una storia di amore che, come la maggior parte dei corti, ha un inizio per niente convenzionale.

40 Love, un corto lesbico molto tenero

Tralasciando il fatto che si tratti di una pubblicità, mi sembra che ci troviamo di fronte a una bella storia di amore che ti accompagna con un sorriso per tutta la durata del video e quasi fa dimenticare che vogliono venderti un gelato.

L’aspetto interessante è che sempre più il mondo della pubblicità si rivolge al pubblico LGBT direttamente: in occasione della scorsa festa della mamma, come ricorderete, Starbucks ha realizzato un video dedicato a tutte le mamme, incluse quelle lesbiche, sottolineando che “due mamme sono meglio di una” e ora tutto un cortometraggio pubblicitario per i gelati dedicato a una storia lesbica.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail