Antonio Banderas si dichiara difensore del matrimonio gay

Mentre in Italia continua a essere testimonial della Barilla che nega l'esistenza delle famiglie gay, in Perù Antonio Banderas difende il matrimonio tra persone dello stesso sesso.


Antonio Banderas

ha approfittato di una visita a fini promozionali e di beneficenza a Lima per affermare che è “assolutamente a favore del matrimonio omosessuale”. Le dichiarazioni dell’attore sono state rilasciate nel corso di un’intervista televisiva a Beto Ortiz della tv Frecuencia Latina.

Banderas, che durante la sua carriera ha interpretato diversi personaggi gay, ha spiegato la sua posizione quando l’intervistatore gli ha chiesto come concilia il suo impegno per le problematiche sociali con il suo spirito religioso che sempre ha manifestato. Ricordiamo che in Perù in questo periodo si sta discutendo una legge di unioni civili tra persone dello stesso sesso.

Antonio Banderas ritiene come “necessaria” l’approvazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso che è avvenuta in Spagna nel 2005:

Era necessario avere un istituto giuridico per le persone dello stesso sesso che avevano deciso di iniziare una vita in comune.

Antonio Banderas


Banderas da un lato ha riconosciuto che l’approvazione del matrimonio ugualitario potrebbe “entrare in contraddizione con la chiesa”, ma dall’altro ha anche sottolineato come la chiesa cattolica stia iniziando a operare dei piccoli cambiamenti già da qualche tempo:

Le ultime dichiarazioni di papa Francesco sono state: “Chi sono io per giudicare?”. Questo mi è parso quanto meno intelligente.

E poi, riferendosi sempre a papa Francesco, l’attore lo ha lodato perché

sta facendo fare passi da gigante alla chiesa nel sociale e perché comprende la realtà del mondo in cui viviamo.

Belle parole, senza dubbio, e chiara presa di posizione. Peccato che in Italia continui a essere testimonial della Barilla, il cui patron Guido ha detto che non ci sarà mai una famiglia omosessuale nei suoi spot e, dopo aver annunciato un passo indietro a seguito del clamore mondiale generato dalle sue parole, non ha fatto comunque nulla da questo punto di vista e continuiamo a vedere Antonio Banderas che consola una gallina perché il gallo l’ha lasciata.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: