Dragon trainer 2: personaggio gay nel cartoon

Ci sarà un ruolo gay nel secondo capitolo del cartoon di successo

Uscirà nel 2014 Dragon Trainer 2 e se la curiosità e le aspettative sono alte semplicemente per poter gustare le nuove avventure dopo il boom del primo capitolo, in ambito Lgbt c'è interesse anche per la notizia di un personaggio apertamente gay tra le trame e le storie raccontate nel cartoon.

Sarà Gobber the Belch (questo il suo nome nella versione originale), il vichingo, ad essere apertamente gay, e verrà spiegato in questo modo la sua decisione di non sposarsi.

"Quando stavamo registrando ho scritto il passaggio "Questo è il motivo per cui non mi sono mai sposato ", e lui ha aggiunto "Sì Gobber ha fatto coming out. Penso che sia davvero divertente [ e un'audace mossa di mettere dentro l'idea che Gobber è gay e residente di Berk"

dragon trainer 2

Una scelta importante anche se non è la prima volta che accade per un cartoon dal successo internazionale: uno dei famosi esempi più recenti è stato ParaNorman, uscito nel 2012, che ha portato sul grande schermo il personaggio di un ' atleta muto' gay.

Ecco la trama di Dragon Trainer 2:

Il secondo capitolo di quella che è stata annunciata come una trilogia ci riporta nel mondo fantastico di Hiccup e Sdentato, cinque anni dopo che i due hanno unito con successo draghi e vichinghi sull'isola di Berk. Mentre Astrid, Snoutlout e il resto della banda si stanno sfidando nelle gare di draghi (nuovo sport dell'isola), la coppia ora inseparabile solca i cieli in territori non mappati per esplorare nuovi mondi. Quando una delle loro avventure porta alla scoperta di una grotta di ghiaccio segreta che è la patria di centinaia di nuovi draghi selvaggi e il misterioso Cavaliere del Drago, i due amici si ritrovano al centro di una battaglia per proteggere la pace. Ora, Hiccup e Sdentato devono fare squadra per battersi per ciò in cui credono, consapevoli che solo insieme hanno il potere di cambiare il futuro di uomini e draghi.

  • shares
  • Mail