Matteo Renzi ricorda la Giornata contro l’omofobia, ma commette un autogol

Matteo Renzi ricorda su Twitter la Giornata contro l’omofobia, ma il popolo della rete si ribella al fatto che sia al governo con gli omofobi.

Dopo il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, anche il premier Matteo Renzi ricorda la giornata e lo fa, come spesso accade, con un tweet. Ha scritto Renzi:

Giornata mondiale contro omofobia. C'è ancora molto da fare, anche in Italia #StopOmofobia


Il fatto è che il popolo di Twitter ha ottenuto sì molti retweet ma anche diverse critiche dagli utenti di Twitter. C’è chi chiede a Renzi come faccia a scrivere #StopOmofobia e poi essere alleato di Giovanardi:


E chi gli ricorda che dovrebbe darsi una svegliata e lavorare per l’approvazione della legge contro l’omofobia.



La reazione di Nichi Vendola


Nichi Vendola

Non ci sta nemmeno Nichi Vendola a questo buonismo. Chiosa il presidente della Puglia, nonché leader di SEL:

Oggi ricorre la giornata mondiale contro l’omofobia. Ho appena visto un tweet di Renzi e mi sono un po’ incazzato. Dice che c’è ancora molto da fare in Italia. Qualcuno può avvisare Renzi, che è molto impegnato nella campagna elettorale, che il nucleo d’acciaio del clericalismo ipocrita che ha impedito per mezzo secolo al nostro Paese di respirare modernità, ce lo ha tutto nel suo governo

E poi ha rincarato la dose:

I sepolcri imbiancati e gli omofobi con il marchio di origine controllata ce li ha tutti nel suo governo. È vero caro Matteo c’è molto da fare: ad esempio cacciare il partito degli omofobi e dei sepolcri imbiancati dal tuo governo e dalla tua maggioranza, che blocca ogni riforma sui diritti civili e fa quotidianamente battaglie oscurantiste.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Giornalettismo

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 149 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO