Ricky Martin: "Mi piacerebbe fare ancora coming out"

Non solo non si è pentito ma il cantante amerebbe fare ancora coming out

Ricky Martin vuole fare coming out. O meglio, vorrebbe rifare coming out. A dirlo è stato lo stesso cantante che ha dichiarato la propria omosessualità nel 2010 e, ancora oggi, definisce "incredibile" quel momento della sua vita.

In una recente intervista su KIIS FM ha ricordato quel momento e lo ha rivissuto con estrema piacevolezza:

"E' stato fantastico. Vorrei poter fare coming out di nuovo, perché in quel momento mi sentivo molto felice. Ci si sente davvero benissimo e poi quando succede ti rendi conto che tutte le paure erano nella tua testa. Il sostegno che ho ricevuto... da parte dei media, ovviamente, dai miei fan e dalla mia famiglia è stato magnifico e importantissimo"

foto ricky martin

Ha poi aggiunto, con amarezza, come, ancora oggi, non ci sia un clima così sereno a livello sociale:

"Purtroppo la società ci spinge solo a credere che i nostri sentimenti siano il male"

Ad aiutare Ricky Martin a rivelare la propria omosessualità al mondo intero sono stati anche i due figli, Matteo e Valentino.

"Quando li ho tenuti tra le ie braccia per la prima volta, ho capito che si trattava di onestà e trasparenza e volevo che i miei figli crescessero in una famiglia aperta dove non devono mentire sul loro papà. Alla fine andranno a scuola e gli sarà chiesto. Voglio solo che loro vedano il papà come l'uomo più cool sulla faccia della terra. mi ama e io amo mio padre. Non importa chi sia o da dove viene o quello che ha fatto"

Un orgoglio gay di cui continua ad essere entusiasta:

"Mi sono sentito orgoglioso di dire che che sono un omosessuale fortunato. Sono molto felice di essere quello che sono"

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: