Bologna: sì ai gay nella Consulta

famiglia arcobaleno adeso bologna gay Proprio ieri vi davamo la brutta notizia dell'esclusione delle associazioni gay dalla Consulta della famiglia a Bologna e oggi, a distanza di nemmeno 24 ore, vi possiamo aggiornare in merito in maniera positiva: Agedo e Famiglia Arcobaleno sono state accolte all'interno del gruppo.

Ecco la dichiarazione del Presidente della commissione Politiche sociali del Comune di Bologna, Pasquale Caviano (Idv):

"È terminato l'iter procedurale per decretare l'ammissibilità alla consulta delle associazioni che ne hanno fatto richiesta. A questo punto procederò alla convocazione delle associazioni per la settimana prossima, nella data che mi sarà indicata dalla segreteria generale. Tutte le associazioni che hanno fatto richiesta sono state ritenute idonee, quindi non vi sarà nessuna preclusione. Auspico a questo punto vi sia da parte di tutte le associazioni grande senso di responsabilità perché la consulta si formi con sentimento inclusivo e possa iniziare a lavorare nel migliore dei modi senza aprioristiche prese di posizione da parte di alcun componente"

Non saranno probabilmente felici le dieci associazioni cattoliche avevano 'intimato' di escludere Agedo e Famiglia Arcobaleno. Ma così, per fortuna, non è stato.

Via | Corriere

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: