Campagna marocchina contro l’omofobia non può mostrare gay

Lanciata in Marocco una campagna video in vista della prossima Giornata Internazionale contro l’Omofobia e la Transfobia.

Un’associazione LGBT del Marocco ha lanciato un video contro l’omofobia in cui non compare alcuna persona omosessuale, perché, spiegano si “tratta di un tema molto sensibile e la legge non aiuta a mostrarci pubblicamente”

Una delle volontarie dell’associazione Aswat (voci, in arabo) ha spiegato che, vista la situazione del Marocco, l’associazione stessa ha preferito chiedere a differenti attori, come anche a varie persone che lavorano per i diritti umani, di prendere parte al video. Nella registrazione, che dura sui sei minuti, parlano giornalisti e attivisti della sinistra marocchina sull’omofobia nel paese ed espongono, allo stesso tempo, il loro punto di vista.

Questo video rientra in una campagna promossa da Aswat che ha avuto inizio il 1 maggio e andrà avanti fino al 17 di questo mese, quando si celebrerà la Giornata Internazionale contro l’Omofobia e la Transfobia.

Campagna marocchina contro l’omofobia non può mostrare gay

Oltre a questo video, l’associazione pubblica dal 2012 una rivista LGBT online, rivolta agli omosessuali del Medio Oriente e dell’Africa del Nord e ha lanciato una petizione per l’abolizione dell’articolo 489 in Marocco, articolo che prevede da sei mesi a tre anni di carcere per “chi commette atti contro natura con un individuo del suo stesso sesso” e che costituisce un enorme freno per le persone omosessuali in Marocco che, spesso, si vedono costrette a non poter denunciare le aggressioni subite. Oltre a quanto previsto dal Codice Penale lo stigma sociale dell’omosessualità è molto alto in Marocco, come in tutto il mondo musulmano, ed è impensabile che un omosessuale possa fare pubblicamente coming out.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Anodis

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 44 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO