Vittoria Schisano ospite a Pomeriggio Cinque: "Mi sento rinata"

Giuseppe Schisano ha cambiato sesso ed è diventata ufficialmente donna: ecco la sua intervista nel programma di Barbara d'Urso

Barbara d'Urso aveva intervistato Vittoria Schisano prima del cambio di sesso definitivo, qualche settimana fa, a Domenica Live. Terminato l'appuntamento domenicale, ecco Vittoria ospite di Pomeriggio Cinque per la sua prima apparizione televisiva per raccontare il suo delicato intervento.

"Mi sento rinata, una donna che si è voluta fortemente, orgogliosa dell'amore che mi sta investendo. Grazie a tutta l'Italia e ai messaggi che mi state mandando tutti. Vi voglio bene".

Ora anche nei documenti potrà essere Vittoria Schisano dopo l'operazione del 24 marzo scorso. La D'Urso ha specificato come sarebbe giusto che tutti potessero fare questo intervento senza dover andare all'estero ("Faccio un appello per tutti coloro che vogliono cambiare sesso e sentirsi bene, con un intervento accurato in Italia").

vittoria

Nel servizio, le dichiarazioni di Vittoria, una farfalla che si libera dal bozzolo e poi vola, finalmente ("Ho vissuto il passaggio da Giuseppe a Vittoria"). Un'operazione durata ben otto ore anticipata da emozione e paura ("Voglio salutare una persona che non vedrò mai più che porterò sempre nel cuore, ciao Giuseppe...")

L'operazione è durata dieci ore invece delle otto previste:

"Chi mi ha accompagnato è svenuto. Quando sono uscita dalla sala operatoria hanno dovuto recuperare il mio amico che è svenuto (...) L'intervento è durato di più, non davano notizie, quando sono uscita ho detto "Sto bene..." Non sentivo dolore. Sarei disposta ad entrare in sala operatoria anche fra cinque minuti senza anestesia. L'ho fatta con convinzione e tanta paura ma oggi vedermi così e sentirmi in pace con me stessa e con Dio è qualcosa che non ha prezzo"

Ha limato un po' il mento ("C'erano ancora dei momenti in cui mi riconoscevo come Giuseppe") per non vedere qualcosa che le ricordava il fratello (nonché proprio Giuseppe). Era il bisogno di un cambiamento che andasse oltre.

La madre ha detto alla figlia di essere orgogliosa di lei e felice che Vittoria avesse finalmente trovato la sua pace e il suo benessere interiore ("E' una mamma che vorrei avessero in tanti. Un bravo genitori è chi capisce realmente chi è sua figlia o suo figlio e vuole veramente la sua felicità"). Un intervento che ancora oggi le provoca qualche dolore ma si cui, ovviamente, non si pente affatto

La madre ha scritto una lettera a Vittoria che la figlia ha ascoltato per la prima volta in diretta su Canale 5.

"Non sai quanto io sia felice, finalmente posso coccolare la mia bambina. Insieme abbiamo passato tanti momenti difficili, insieme abbiamo superato ogni ostacolo, la nostra è una famiglia umile e profondamente unita nell'amore. mi hai dato la forza di affrontare il dolore quando papà si è ammalato (...) Il giorno dell'intervento io e tua sorella siamo riuscite a prendere sonno soltanto quando abbiamo saputo che tutto era andato per il meglio. Ci hai dato la forza anche in quell'occasione (...) Sono sicura che la tua vita saprà piena di successi, te lo meriti veramente, sono orgogliosa di avere una figlia come te bella fuori e ancora più bella sempre. Ti voglio bene per sempre, mamma"

  • shares
  • Mail