L’attore Federico Díaz ha fatto coming out

L’attore uruguaiano Federico Díaz – che qualche mese fa è stato al centro di rumors che lo volevano come compagno di Ricky Martin – ha fatto coming out su Twitter.

L’attore, modello e cantante uruguaiano Federico Díaz ha sorpreso un po’ tutti facendo coming out via Twitter e rivelando di essere omosessuale. L’attore ha scritto il testo suo coming out in un file e poi ha postato lo screenshot su Twitter, preceduto da una frase che sottolineava come quello che stesse per compiere fosse il passo più importante della sua vita.

Nel testo postato su Twitter, Federico Díaz ha scritto:

È giunto il giorno! Solo Dio sa quando e come. E io mi lascio guidare. Sento che Dio mi ha premiato con l’omosessualità. La sensazione di confusione e incertezza di sapere chi sono veramente che ho provato per molti anni resta ormai indietro nella mia vita.

Ha poi continuato spiegando le motivazioni che l'hanno portato a compiere questo passo:

Oggi inizio a camminare in una nuova vita! Senza vincoli, senza menzogne, senza problemi o dolore, dal momento che questi sono sentimenti che fanno solamente reprimere e producono molta angoscia nel cuore. Su questa terra veniamo per essere felici, per abbracciare, per realizzare sogni, per amare le persone care e lasciare un segno positivo nella vita.

Quindi, se ancora non fosse abbastanza chiaro, Federico Díaz, continua il suo lungo messaggio:

Sono gay e mi permetto di condividerlo con molto rispetto, amore e ringraziamento con tutti voi che fate sì che la mia vita abbia un senso.

Qualche mese fa giravano molte voci sul fatto che tra Federico Díaz e Ricky Martin ci fosse del tenero, anche se entrambi hanno smentito la storia.

I nostri migliori auguri al bel Federico Díaz per aver scelto di vivere liberamente e apertamente il proprio orientamento sessuale senza continuare a nascondersi.

L’attore Federico Díaz ha fatto coming out


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail