Il presidente dello Zimbabwe vuole espellere dal paese i diplomatici pro gay

Altra dura presa di posizione antigay di Robert Mugabe, presidente dello Zimbabwe.

Robert Mugabe, presidente dello Zimbabwe, ha minacciato di espellere dal paese tutti quei diplomatici stranieri che gli chiedono di rispettare i diritti delle persone omosessuali. La minaccia è avvenuta durante la commemorazione dei trentaquattro anni dell’indipendenza dello Zimbabwe (indipendenza che sebbene proclamata l’11 novembre 1965 è stata riconosciuta dal Regno Unito – e dall’ONU – solo il 18 aprile 1980).

In un gremitissimo stadio ad Harare, la capitale, Mugabe ha sottolineato che il suo paese non certo lottato per diventare indipendente dal Regno Unito per poi diventare “un territorio omosessuale”. “No, mai avremo omosessuali qui!” ha annunciato con enfasi il novantenne presidente, noto per le sue posizioni omofobe. E poi, accusando l’Europa di “non avere alcun principio” ha continuato:

Se ci sono diplomatici che parlano di omosessualità, ditemelo e li cacceremo dal paese immediatamente. Non li ascolteremo nemmeno. Gli europei sono giunti al punto di negare che sia un errore che un uomo pratichi sesso con un altro uomo.

Robert Mugabe

L’Unione Europea mantiene sanzioni contro il presidente – e contro sua moglie Grace, che gli è sempre accanto – per via delle continue violazioni dei diritti umani e per le irregolarità elettorali in Zimbabwe.

Le esternazioni di Robert Mugabe nei confronti dei gay sono sempre più frequenti e, ultimamente, li ha definiti “peggiori dei maiali e dei cani”. Ha anche assicurato che il suo paese per i gay sarà l'inferno, oltre a essere certo che “i luridi gay distruggono le nazioni” e recentemente ha sostenuto che le persone LGBT non hanno diritti umani.

Purtroppo in Africa l’omofobia è sempre più diffusa: al momento sono oltre trenta i paesi africani che puniscono l’omosessualità e le persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali sono perseguitati sia a livello sociale che istituzionale.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Sentido G

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: