Le foto del battesimo di Umma Azul, figlia di una coppia lesbica

La notizia del battesimo della figlia di una coppia lesbica in Argentina ha fatto il giro del mondo, anche perché madrina della piccola è stata la presidente dell’Argentina.

E così il battesimo di Umma Azul c’è stato. Si tratta del primo battesimo della figlia di una coppia lesbica che si celebra in Argentina e la notizia ha avuto una vasta eco mediatica per vari fattori: a quanto pare in molti, anche interni alla chiesa cattolica, ritengono che questo battesimo è stato reso possibile dal fatto che a essere papa sia un argentino, papa Francesco cioè; inoltre madrina della piccola Umma Azul è stata la stessa presidente dell’Argentina, Cristina Fernández de Kirchner, che, pur non essendo stata fisicamente presente alla cerimonia, ha rivendicato per sé il ruolo di madrina e ha inviato una sua rappresentante.

Proprio questa decisione della presidente, ha fatto esultare le associazioni LGBT argentine che, in un comunicato hanno scritto:

Siamo lieti della decisione della Presidente della Nazione di essere la madrina di Umma, figlia di Karina e Soledad. Queste sono le azioni che ci aiutano nella nostra lotta per affrontare la discriminazione basata sull’orientamento sessuale e l’identità di genere. È inoltre un nuovo motivo per ricordare il premio dato lo scorso anno a Cristina Fernández de Kirchner da parte della International Lesbian, Gay, Bisexual, Trans and Intersex Association “per i successi e il lavoro a favore dei diritti e dell’uguaglianza delle persone LGBTI”.

Inoltre hanno espresso il proprio orgoglio per quanto accaduto:

Siamo molto orgogliosi che il nostro Paese continui a essere un riferimento nella conquista dei nostri diritti in tutto il mondo.

Umma Azul è nata lo scorso 27 gennaio: è figlia biologica di Soledad Ortiz, che lo scorso anno si è sposata con Karina Villaroel e che ha fatto ricorso alla fecondazione assistita. Il battesimo, come previsto, si è tenuto nella cattedrale di Cordoba, in Argentina, ed è stato celebrato dal parroco padre Carlos Varas.


Il battesimo di Umma Azul in Argentina

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 133 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO