George Michael e i problemi dopo il suo coming out

A distanza di anni dal suo coming out, George Michael parla delle difficoltà che ha incontrato.

Quando nel 1998 George Michael fece coming out dichiarandosi omosessuale nel corso di un’intervista con la CNN ci fu molto scalpore: ricordiamo che il cantante parlò apertamente del proprio orientamento sessuale dopo l’arresto per atti osceni in luogo pubblico, cioè in un parco di Beverly Hills, Los Angeles.

Oggi, dopo sedici anni, George Michael di rivelazione ne fa un’altra e che cioè ha avuto grandi difficoltà a seguito del coming out. Alla BBC, infatti, il cantante ha commentato:

Per qualche strano motivo, la mia vita come gay non è migliorata dopo la mia rivelazione. Anzi, è successo esattamente il contrario!

Stando a quanto sostiene George Michael:

La stampa ha iniziato a prendersi gioco del fatto che prima avessi un pubblico eterosessuale e ha cercato di portarmelo via. E penso che molti uomini siano rimasti arrabbiati con me per molto tempo perché le loro fidanzate non rinunciavano comunque all’idea che George Michael non avesse ancora trovato la donna giusta.

George Michael afferma che dopo il suo coming out ha avuto diversi problemi

A tal proposito, ricordiamo come in molti, ancora oggi, non “perdonano” a George Michael la sua omosessualità e il fatto di aver contribuito a normalizzare l’essere gay: questo è stato molto evidente recentemente quando si è giunti all’assurdo con alcuni cristiani fondamentalisti che pregavano per la sua morte quando venne ricoverato a Vienna per una grave polmonite.

Tornando all'intervista con la BBC, George Michael ha anche parlato della reazione di sua mamma:

In quegli anni l’AIDS era una vera epidemia, chiunque avesse un figlio gay era terrorizzato. Conosco abbastanza bene mia madre per dire che anche lei pregava ogni santo giorno perché non contraessi il virus dell’HIV.

Ricordiamo che dopo il coming out George Michael ha avuto una relazione con Kenny Goss e i due si sono lasciati nel 2011, dopo tredici anni di vita insieme.

George Michael oggi è single (anche se si è parlato di una sua storia con Fadi Fawaz) e, dopo dieci anni di silenzio, è tornato con un nuovo progetto, dal titolo Symphonica.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Gaynews

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO