Oscar 2014, Jared Leto vince l'Oscar ma la comunità trans non è felice

Polemiche per la rappresentazione del personaggio trans della pellicola


Jared Leto ha vinto il premio Oscar come Miglior Attore Non Protagonista
per il suo ruolo di Rayon, donna transessuale, nel film Dallas Buyers Club. Se la critica -e la giuria dell'Academy- ha applaudito per la sua interpretazione nella pellicola, la comunità trans non è entusiasta allo stesso modo.

Durante la promozione del film, Leto è stato criticato per alcuni commenti sul ruolo impersonato sul grande schermo. Dopo aver definito Rayon come "una bellissima creatura", ha ironizzato sui vestiti che indossava e sul look del personaggio. Su Twitter non sono mancate dichiarazioni sull'assegnazione del premio soprattutto per l'esagerazione della rappresentazione e i luoghi comuni che hanno accompagnato il personaggio di Leto.

Un piccolo passo per Jared Leto Un colpo enorme per il movimento trans

E ancora:

Il fatto che ogni persona trans sulla mia bacheca abbia trovato il ritratto di Jared Leto di una persona trans offensiva non mi fa davvero venire voglia di vedere quel film

Dallas-Buyers-Club-trailer-italiano-e-intervista-a-Jared-Leto

L'attivista trans inglese Parigi Lees ha ritenuto "non da Oscar" la recitazione e il personaggio portato sul grande schermo da Leto nella pellicola

"Per rappresentazioni veramente accurate delle persone trans, il cast degli attori dovrebbe essere trans. Non sarebbe meglio per quelle persone trans rappresentare se stesse? Al cinema"

Voi avete visto Dallas Buyers Club? Pensate che Jared meritasse il premio o siete d'accordo su chi definisce "offensivo" il suo personaggio verso la comunità Lgbt?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 220 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO