Qualunque sport al rallentatore sembra gay!

Jimmy Kimmel scherza sull’omosessualità nello sport con un video ironico.

In occasione dei Giochi olimpici invernali di Sochi uno dei video che ha avuto più successo è stato quello del Canadian Institute of Diversity and Inclusion che sosteneva che le Olimpiadi hanno sempre un qualcosa di gay e per dimostrare questa sua teoria ha mostrato un video dello slittino a rallentatore in cui, effettivamente, l’aspetto omoerotico era molto evidente.

Il video, però, non è piaciuto a tutti, specialmente ad alcuni atleti che gareggiano nello slittino. Uno di loro ha sostenuto che qualunque sport, visto al rallentatore e magari accompagnato da una musica romantica, potrebbe essere visto come gay.

Jimmy Kimmel non si è lasciato sfuggire l’occasione e così ha provato a testare queste affermazioni. Ha fatto andare al rallentatore sport come il baseball, l’hockey su ghiaccio, il football americano, il tennis, la boxe, la lotta libera e il golf. Il risultato? Lo trovate nel video! Kimmel ha commentato:

Prima avevo dei dubbi che quell’atleta avesse ragione, però dopo aver visto il montaggio del video non nutro più dubbi sul fatto che tutti gli sport sono gay! Lo slittino non è più gay degli altri sport… e se gli atleti si muovono velocemente e non al rallentatore allora vuol dire che potranno essere gay più rapidamente!

Qualunque sport al rallentatore sembra gay!

Se non volete sentire l'introduzione di Jimmy Kimmel ma solo vedere la parte degli sport al rallentatore, andate direttamente al minuto 1:28.

  • shares
  • Mail