Robert Andrews, il grande amore di Ivor Novello

Attore di teatro e cinema, Robert Andrews fu il grande amore di Ivor Novello, il Rodolfo Valentino inglese.

Robert Andrews fu il grande amore di Ivor Novello, il Rodolfo Valentino d' Oltremanica. Un rapporto nato quasi in sordina e che dall' amicizia iniziale si trasformò quasi improvvisamente in un grande amore destinato a durare ben trentasei anni. Un rapporto intenso e lungo che ebbe modo di sperimentarsi anche sul palcoscenico. Molti furono infatti i drammi e le commedie che i due artisti portarono insieme e con successo a teatro.

La fama di Ivor Novello era del resto allora all'apice, quella sua bellezza bruna e misteriosa mandava in visibilio le platee di tutta la Gran Bretagna, uomini e donne cadevano ai suoi piedi travolti da un fascino che la stampa britannica paragonava a quello di Rodolfo Valentino, il latin lover di origine italiana che in quegli anni spopolava a Hollywood. Una fama che Andrews non raggiunse mai, ma che seguì costantemente come un'ombra amorevole, felice del gran successo dell' amante.

Ivor Novello e Bobby Andrews

D'altronde fu proprio lui che presentò Novello ad un giovanissimo Noel Coward che, subito dopo l'incontro, confidò ai suoi diari con una sottile punta di stizza tutta l'invidia per l'allure ed il fascino di Ivor Novello. Un incontro tuttavia che, dopo il primo, quasi inevitabile morso d'invidia, si trasformò in una lunga e proficua amicizia.

  • shares
  • Mail