Altro coming out nello sport: Conor Cusack parla del suo orientamento sessuale

Conor Cusack, giocatore irlandese di hurling, ha dichiarato di essere attratto dagli uomini.

Fioriscono i coming out in questo 2014. Conor Cusack, giocatore di hurling (uno degli sport nativi irlandesi che, volendo sintetizzare, è un gioco con una mazza e una palla ed è una sorta di summa tra il baseball il calcio e il lacrosse) ha fatto coming out e ha reso pubblico il proprio orientamento sessuale.

Conor Cusack ha detto di essere attratto dagli uomini ma ha anche sottolineato che le etichette non gli stanno bene. Ha, infatti, rivelato di avere avuto varie esperienze con donne con le quali si è trovato molto bene, ma ha sempre desiderato avere rapporti con gli uomini:

Ho avuto diversi rapporti con le donne e mi sono piaciuti moltissimo, ma ho sempre provato maggiore appagamento nello stare con un uomo. Non sono sicuro sotto quale etichetta che la società impone dovrei mettermi. La vita per me non è mai bianca o nera, ma si gioca su diverse sfumature di grigio.

Altro coming out nello sport: Conor Cusack parla del suo orientamento sessualeConor Cusack ha anche ben messo in evidenza che la depressione in cui è caduto l’anno scorso non è dovuta al suo orientamento sessuale.

Al momento Conor si è ritirato dall’hurling professionistico, ma continua a giocare in una squadra dilettantistica e porta avanti una campagna di sensibilizzazione sulla salute mentale e la depressione.

C’è da notare una curiosa coincidenza: Conor è fratello di Donal Óg Cusack, anche lui giocatore di hurling, nonché il primo sportivo professionista irlandese a fare coming out nel 2009.

  • shares
  • Mail