"Sono gay": l'attore Sean Maher esce dall'armadio


Non è una superstar di Hollywood, ma un attore con una discreta carriera televisiva: da un vecchio telefilm con Matthew Fox - Party of five - ai recenti Firefly e The Playboy Club, appena messo in onda sulla Nbc. A 36anni, Sean Maher ha deciso di farla finita con un'immagine costruita a tavolino e ha fatto coming out dalle colonne di Entertainment Weeckly.

Per la prima volta da quando è un personaggio televisivo, Maher ha rivelato di essere gay e di essersi costruito un'identità eterosessuale sin dall'inizio della sua carriera artistica, arrivando al punto di tagliare i ponti con gli amici del college, che sapevano della sua omosessualità.

La scelta di essere franco è legata anche al personaggio che sta interpretando in tv, un uomo gay chiuso nell'armadio nella Chicago degli anni Sessanta. Non si può escludere che la scelta di parlare in pubblico della propria omosessualità abbia qualcosa a che fare con il successo non proprio travolgente con cui i telespettatori hanno acolto questa nuova serie. In ogni caso, se anche fosse così, sarebbe un segnale positivo.

Niente da fare, però, per le emule di Elisabetta Canalis. Maher vive da nove anni a Los Angeels con il suo compagno Paul e con i due figli Sophia Rose, di 4 anni, e Liam Xavier, 9 mesi. Più coming out per tutti!

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: