Sherri Shepherd ritiene l'omosessualità un peccato... ma ama i gay

La conduttrice tv parla della sua visione sul tema dell'omosessualità

Sherri Shepherd

Nei giorni scorsi, in America, la conduttrice di The View è stata al centro di critiche per le accuse di essere anti gay. La donna, quindi, ha cercato di difendersi, parlando apertamente dell'argomento:

"Penso che la gente non sappia cosa c'è nel mio cuore. Credo che le persone si sentano solo pronte a giudicare. Penso che le persone credano che io sia molto omofoba Se mi conoscessero e sapessero cosa si cela nel mio cuore ... Se vieni da me con rispetto e mi chiedi delle mie convinzioni, io parlerò con te di qualsiasi cosa"

Hai quindi parlato apertamente della sua idea sull'omosessualità:

"Tu cresci come cristiana e vieni cresciuta credendo che l'omosessualità sia un peccato, che si vada all'inferno se sei un omosessuale. Questo è qualcosa che insegnano nelle chiese, letteralmente . Quindi è qualcosa a cui, crescendo, ho iniziato a credere. Poi mi sono costretta a domandarmi ' Quali sono le tue convinzioni , Sherri ? Cosa dice Dio? Si dice una cosa nella Bibbia e hai queste persone nella tua vita e come si relazionano con te, Sherri?'"

La donna racconta di non sostenere quello "stile di vita" ma di non essere nemmeno dichiaratamente contraria:

"Io dico sempre alla gente "Non sono d'accordo con il tuo stile di vita, ma ti voglio bene'. Potresti non essere d'accordo con il mio stile di vita, ma mi ami. Alcune persone dicono che è una scelta. Io non dico che è una scelta. Se mi dici , 'Sherri , sono nato gay' OK. Non ho intenzione di discutere con te, perché io non posso dirti come ti senti e cosa sta succedendo dentro di te. Io ho assolutamente rispetto per questo. Ho solo chiesto che le persone rispettino me per come mi sento, io rispetto te per come ti senti e possiamo avere un grande dialogo. Poi dopo, andiamo a prenderci un drink"

Via | AceShowBiz

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: