Applicazione omofoba: "Mio figlio è gay?" e lo scopri con un test

Applicazione omofoba: "Mio figlio è gay?" e lo scopri con un test

Siamo a questi livelli: un test per scoprire se il proprio figlio è gay.

Magari un genitore è preoccupato e vuole capire se il proprio maschietto di casa ha tendenze omosessuali. Quale modo 'migliore' (?!) allora se non affidarsi ad una applicazione francese che per soli 1,99 euro ti assicura la risposta...

Volete leggere la domande? Cliccate dopo il salto e preparatevi ai luoghi comuni:


  1. Gli piace vestirsi bene, fa molta attenzione ai suoi abiti e alle marche?

  2. Ama il calcio?

  3. Prima della nascita, volevi che quel bambino fosse una ragazza?

  4. Ha mai fatto a botte o è stato mai coinvolto in una rissa?

  5. Legge le pagine sportive dei quotidiani?

  6. Ha il “miglior amico”?

  7. Ama gli sport di squadra?

  8. È discreto?

  9. È un fan di pop star femminili (ad esempio Dalida, Mylène Farmer …)?

  10. Si chiude in bagno per tanto tempo?

  11. Ha un piercing alla lingua, sul sopracciglio, al naso o nell’orecchio?

  12. Ci mette tanto tempo ad aggiustarsi i capelli?

  13. Vi fate domande sull’orientamento sessuale di vostro figlio?

  14. Sei divorziato?

  15. Gli piacciono i musicals?

  16. Ti ha mai presentato la sua ragazza?

  17. Il padre è molto autoritario con lui?

  18. Nei rapporti familiari, si può rilevare una certa assenza del padre?

  19. Nella sua infanzia, era piuttosto timido e tranquillo?

  20. Ha un rapporto di complicità con suo padre?

Ecco probabilmente le risposte che potrebbero dare risposta positiva (dando corda ai loro luoghi comuni agghiaccianti):


  1. Non esce se non ha almeno le mutande firmate. Almeno, eh.

  2. No, ha le convulsioni non appena vede una palla e strilla scappando via

  3. Sì e poi ho scoperto che aveva il pisello... e glielo dico sempre eh!

  4. No, ha sempre la crema sulle mani

  5. No, le salta o le ritaglia per vestire le Barbie

  6. No tutte donne. Si definiscono "frociare", sospetto siano una setta...

  7. Solo guardare quelli maschili, in gruppo

  8. No, non tiene un cecio in bocca. È una portinaia.

  9. Valgono anche Cher, Britney Spears e una certa Gagà?

  10. Sì, quando arriva Men's Healt

  11. No, no. Solo sul capezzolo.

  12. Usa sempre lacca, gel e piastra.

  13. No, no, non potrei mai interrogarmi sulla sessualità di mio figlio. Al max rispondo a 20 domande

  14. Sì, ma cosa c'entra? Mio figlio è gay o no???

  15. Adora Cats e Mamma mia!

  16. No, ma quante donne in questa casa...!

  17. No, non si parlano proprio

  18. Non so, dovrei telefonargli. È via per lavoro dal 2009

  19. Si, tranquillo. Leggeva e suonava il pianoforte

  20. Aspetta che provo a richiamare perché prima era spento...

Via | Giornalettismo

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 70 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO