Lee Ryan gay? "Sarei orgoglioso di esserlo, non mi importa se la gente lo pensa"

Lee Ryan ha confessato di aver avuto rapporti con un uomo, ma continua a non definirsi "gay"

Lee Ryan ha fatto coming out: voi tutti lo sapete e sicuramente lo avevate immaginato, a differenza della miriade di fan che fino a prima delle sue parole aveva creduto al suo orientamento eterosessuale. Oggi Lee ha affrontato di nuovo la questione, forse anche costretto dalle parole della sua ex, che lo ha disegnato come una persona di basso livello, poco rispettosa e limpida, perché sarebbe gay e continuerebbe a dire di essere bisex, devastando la vita delle donne che gli sono vicino.

"Le accuse che io sia gay non mi offendono - queste, le parole di Lee Ryan su Twitter -. Non mi importa se la gente pensa che io sia omosessuale, per quale motivo dovrei preoccuparmi? Sarei orgoglioso. La sessualità non ha bisogno di essere difesa o giustificata; è strano che nel 2014 su Twitter [...] si concentrino sulla sessualità in modo dispregiativo".

Lee, insomma, ha voluto ancora una volta sottolineare di non essere omosessuale. Ma come? Non aveva dichiarato al mondo intero di aver avuto rapporti con un uomo? Il cantante dei Blue non era bisex? Così avevamo capito, ma - a quanto pare - ci siam sbagliati: lui ha avuto solo un rapporto, ma non è attratto da altri uomini.

Il cantante è passato da Casey Batchelor a Jasmine Waltz nel giro di pochi giorni al Celebrity Big Brother, quindi che sia bisessuale è fuori discussione: anche perché noi tutti lo abbiamo visto in cam fare cose che di certo non stiamo qui a raccontarvi.

Il coming out di Lee Ryan


lee ryan gay

Resta il fatto, però, che Lee ha dichiarato di aver avuto rapporti e ha pure chiesto a tutti: "Chi è che non lo fa?". Ti rispondiamo noi, caro Lee: gli etero, per esempio, non lo fanno: al sol pensiero inorridiscono - parliamo degli etero: non di quelli curiosi - e forse l'unico modo per farli cadere in qualche trappolone è quello di farli ubriacare (come nella migliore delle fantasie, insomma). Ecco perché non possiamo credere che sia stata un'esperienza finita lì, e il tempo ci darà ragione.

In attesa di altre "perle di saggezza", vi ricordiamo le sue dichiarazioni:

"Sì, certo ho fatto se**o con un uomo, tutti sperimentano queste ca**o di cose. Non l’avevo mai ammesso perché nessuno me l’aveva mai chiesto".

Immediata, la reazione di Duncan James, che su Twitter ha voluto far intendere a tutti di essere all'oscuro dell'orientamento sessuale del collega:

"Credevo di essere l'unico bisex/gay nella band".

Caro Ducan, non abbiamo mai creduto alla tua eterosessualità (così come non abbiamo mai creduto a quella di Tiziano Ferro): ti aspetti davvero che crediamo che tu e Lee non siate mai stati neanche una volta a letto? E, soprattutto, caro Lee, davvero vuoi continuare a farci credere che tu non sia almeno bisessuale e che quello non sia stato solo un episodio?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: