Queer As Folk, Gale Harold ricorda il personaggio di Brian Kinney

L'attore, dopo anni dalla conclusione della serie tv, ricorda l'esperienza a Queer As Folk

brian-justin-queer-as-folk

Prima la versione inglese originale, poi il rifacimento americano. Parliamo di Queer As Folk, una serie tv diventata letteralmente un cult nel mondo Lgbt. Protagonista assoluto della trama era Brian Kinney, interpretato da Gale Harold. Se nella vita l'attore è eterosessuale, nella serie tv è un vero e proprio "mangiatore di uomini". E a distanza di anni, ecco le parole di Gale Harold, per nulla pentito ma fiero di aver dato vita a quel personaggio. A partire dall'imbarazzo iniziale nel girare certe scene parecchio esplicite. E rivela il trucco

"Essere se stessi...Baciare bene e con passione e muoverti come sai fare...Rivelare se stessi, fisicamente o emotivamente, davanti al cast e alla troupe è spesso disagevole. Ma è essenziale se si vuole dire la verità"

Certe scene e storyline, poi, erano sicuramente più semplici di altre:

"Mi sentivo più a mio agio ad essere audace con alcuni rispetto ad altri. Sono stato incredibilmente fortunato ad aver lavorato con Randy Harrison (era Justin Taylor). Condividevamo il gusto per la musica e l'arte, abbiamo avuto una sorta di vero e proprio cameratismo che poi, fortunatamente, si è evolut in una profonda amicizia"

E chiude ricordando proprio la forza del suo amato Brian:

"Il mio impersonare Brian è stato soprattutto una questione di libero arbitrio. Voleva semplicemente uomini e credeva di avere ragione. Non aveva bisogno di mettere in discussione se stesso... Io continuavo a tornare alla mia convinzione che la sua sessualità non fosse messa in discussione da nessuno, compreso se stesso . Questo è stato molto liberatorio e mi ha spinto a deviare ogni speculazione sulla mia sessualità"

Via | Huffington Post

  • shares
  • Mail