Roberto Formigoni ribadisce la contrarietà del Nuovo Centrodestra alle unioni gay

Nel caso non si fosse capito, il Nuovo Centrodestra è fermamente contrario ai diritti delle persone LGBT in Italia.

Roberto Formigoni ribadisce la contrarietà del Nuovo Centrodestra alle unioni gay

Il Nuovo Centrodestra prosegue a ribadire la propria politica pro famiglia tradizionale e di totale chiusura nei confronti delle altre famiglie, come preannunciato da Angelino Alfano nel congresso fondazionale del partito. In un’intervista a Libero, Roberto Formigoni, presidente della Commissione Agricoltura del Senato e rappresentante di spicco del partito, lo dice in maniera molto chiara:

Su gay e immigrati non si tratta. [Sulle unioni civili tra persone dello stesso sesso] non si discute [...], Renzi non faccia l'arrogante, altrimenti ne trarremo le debite conseguenze. La nostra posizione è diametralmente opposta. Invito Renzi a ragionare sul fatto che questa non è né una riforma economica né una riforma istituzionale.

Poi continua:

Quella attuale poi è una maggioranza provvisoria e Renzi lo sa bene. Per questo noi dell'Ncd proponiamo una moratoria su questo tema fino al 2015. Solo allora, a elezioni avvenute, il vincitore prenderà la decisione che riterrà opportuno prendere. Ma in questo Parlamento dove nessuno schieramento può dirsi vincitore sarebbe un'inutile forzatura.

Il tema della moratoria era stato già anticipato da Maurizio Sacconi, presidente dei senatori del Nuovo Centrodestra che in un’intervista aveva detto:

chiediamo una moratoria di un anno su tutti i temi eticamente sensibili all’esame del Parlamento, in modo da avere il tempo per affrontarli con un ascolto reciproco e per arrivare a soluzioni condivise.

Anche Maurizio Lupi, ministro dei Trasporti, è sulla stessa lunghezza d’onda. A Repubblica dice il ministro a proposito delle unioni civili:

Non c'è fretta. Una modifica del codice civile non ci vede contrari, però nell'agenda di questo paese in crisi vengono prima altre cose.

Via | HP

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail