EastEnders, polemiche per il bacio gay nella soap opera inglese

La trama gay mostrata nella soap ha attirato critiche feroci

EastEnders-bacio-gay

Sembra quasi strano a leggersi ma in Inghilterra si è alzato un vero e proprio polverone per alcune scene mostrate nella soap opera EastEnders. Il tutto è nato per la scena in cui Danny Pennant (Gary Lucy) e Johnny Carter (Sam Strike) si baciavano durante l'episodio del 30 Dicembre scorso del dramma britannico.

Era l'inizio di una nuova storyline della soap ma il loro primo bacio ha provocato un'indignazione feroce sul web. Commenti omofobi e delusi:

"Mai e poi mai nella mia vita guarderò di nuovo Eastnders, si è trasformato in una mer*a p0rno gay" e un altro ha descritto lo spettacolo come "del tutto rovinato"

Sempre su Twitter, ancora accuse:

"#EastEnders è una vergogna. I bambini guardano questo programma. Essere gay è sbagliato e non dovrebbe essere una cosa promossa #Dirty"

Per dovere di cronaca, fortunatamente non sono mancati anche coloro che hanno apprezzato questa svolta nella storia. Molti altri hanno applaudito, dicendo che erano felici di vedere una scena romantica tra persone dello stesso sesso. E qualcuno, nonostante sia rimasto piacevolmente colpito, ha comunque ritenuto troppo presto l'orario in cui è stato mandato in onda (alle 21)

La BBC ha confermato l'arrivo di due denunce dopo la puntata. E ha commentato così la decisione di questo racconto omosessuale:

"EastEnders mira a riflettere sulla vita reale e questo significa che comprende e racconta storie di personaggi provenienti da molti ambienti diversi, fedi, religioni e sessualità. Ci avviciniamo, con la nostra interpretazione, alle relazioni omosessuali esattamente nello stesso modo in cui lo facciamo con relazioni etero"

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: