Il video natalizio in salsa gay che sostiene l'Obamacare

Al di là dell'aspetto frivolo del video il messaggio che si invia è importante, visto che moltissime sono le persone LGBT statunitensi che non hanno copertura sanitaria.

Al ritmo di Let it Snow una donna canta mentre alcuni giovanottoni in costume adamitico e con in testa il berretto di Babbo Natale o dei suoi elfi e le corna delle renne, succhiano caramelle, fanno capriole e si abbracciano vicendevolmente mentre decorano un albero di Natale o mettono le calze al camino.

Non è solo una canzone natalizia rivista in salsa queer, ma un vero e proprio invito alla comunità LGBT americana ad aderire all’Obamacare “piano nazionale per la sanità che mira a riformare il sistema sanitario americano”, il cui principale scopo “è permettere a un maggior numero di americani una spesa abbordabile per le cure sanitarie, migliorando la qualità della sanità, regolando il mercato delle assicurazioni sanitarie, e riducendo i costi spendendo in sanità”.

Con il sostegno di importanti gruppi di sinistra, nonostante l’apparente frivolezza, la canzone sottolinea una verità drammatica: un grandissimo numero di statunitensi gay, lesbiche, bisessuali e transessuali non ha alcuna assicurazione medica e per questo vengono invitati a iscriversi entro il prossimo 31 dicembre (l’Obamacare entrerà in vigore il prossimo 1 gennaio).

La comunità LGBT è grande sostenitrice del presidente Barack Obama e, come ha scritto Juliet Eilperin sul Washington Post:

Le coppie dello stesso sesso spesso non sono considerate come famiglie di piani delle assicurazioni e i singoli a volte perdono la copertura sanitaria quando vengono cacciati da casa per via del loro orientamento sessuale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 80 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO