Robert De Niro Sr, padre di una star e pittore di talento

Padre del grande attore italo-americano, Robert De Niro Sr. fu un pittore di successo che lasciò la moglie per vivere fino in fondo la sua omosessualità.

Robert De Niro Sr. con il figlio Robert De Niro Jr.

Se tutti noi conosciamo Robert De Niro Jr, attore pluri-premiato ed interprete di film leggendari come Taxi Driver o Novecento, la vita e la carriera di suo padre, pittore di talento e carattere, ci è sicuramente meno nota. ato a Syracuse, New York nel 1922, Robert De Niro Sr. (1922-1993) riuscì ad imporsi come uno degli astrattisti di maggiore talento d'America.

Perfezionista come pochi, l'uomo poteva dipingere lo stesso soggetto decine e decine di volta prima di considerare l'opera finita e guardarla con un minimo di soddisfazione. L'omosessualità di De Niro Sr, almeno secondo il biografo John Baxter, si manifestò quando l'artista frequentava ancora la scuola d'arte. Il suo matrimonio con Virginia Admiral, conosciuta proprio tra i banchi di scuola, finì infatti subito dopo la nascita del piccolo Robert.

Seguì una vita più avventurosa, un lungo soggiorno a Parigi ed un elenco nutrito di amanti celebri, dal drammaturgo Tennessee Williams al pittore Jackson Pollock al poeta Robert Duncan. Il film "A Bronx tale" diretto da Robert De Niro nel 1993 è dedicato proprio a lui.

Nella foto i due De Niro negli anni '70.

  • shares
  • Mail