Freddie Mercury, Ben Whishaw interpreta il cantante al cinema

Scelto l'attore che impersonerà i panni del leader dei Queen

Ben-whishaw

Dopo alcuni cambiamenti nel progetto, alla fine il film sulla vita di Freddie Mercury si farà ufficialmente. La notizia è arrivata nelle scorse ore e ha confermato Ben Whishaw nel ruolo del cantante scomparso per AIDS nel 1991.

Il film era stato annunciato ben tre anni fa, insieme alla decisione di scritturare Sacha Baron Cohen come protagonista principale. Poi, qualche mese fa, ecco l'annuncio inaspettato. L'attore rivelò di aver abbandonato il biopic e quindi si riapriva l'importante quesito: chi scegliere per impersonare i panni del leader dei Queen?

Per un periodo girò la voce che potesse essere Daniel Radcliffe, l'ex maghetto Harry Potter. Rumours che scatenarono polemiche sul web soprattutto da parte dei fan di Freddie. E intervenne l'oggetto dello scandalo, a replicare in prima persona:

"In rete tutti dicono che io sia totalmente sbagliato per quella parte, ed è vero, io sono completamente sbagliato per quella parte! Se avessi letto un rumor su di me futuro interprete di Iggy Pop avrei pensato, ‘Hey, mi piacerebbe proprio, sarebbe divertente!’. Ma Freddie Mercury No"

Adesso, la rivelazione ufficiale. Ben Whishaw ha firmato il contratto e in breve tempo inizieranno le riprese della pellicola per un'uscita nelle sale ancora non rivelata.

Curiosità. Ben è gay e lo ha dichiarato poco tempo fa insieme alla notizia del suo matrimonio con il compagno mark Bradshaw. Il portavoce, ai tempi, dichiarò:

"Ben non ha mai nascosto la sua sessualità però come molti altri attori preferisce non parlare della sua vita e della sua famiglia al di fuori dal suo lavoro. Ma a causa delle speculazioni, posso confermare che Ben e Mark si sono sposati nel mese di agosto del 2012. Erano orgogliosi di farlo e sono molto felici"

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO