Nando Colelli ancora omofobo (per difendere Silvio Berlusconi)

Sconcertante tweet di Nando Colelli sui gay e Berlusconi

foto nando colelli

Un concentrato di omofobia allo stato puro per Nando Colelli, ancora una volta e sempre tramite mass media che non lasciano scampo: se ne sono accorti tutti, un po' come quando durante l'intervista delle Iene attaccò gli omosessuali ("Devono farsi curare"), per poi chiedere scusa e farsi qualche altra serata. Oggi la situazione è la stessa: sempre attacco ai "fr*ci", però attraverso Twitter, dove il signor Colelli, che della parola "signore", ovviamente, non conosce neanche la esse maiuscola iniziale, ha voluto difendere Silvio Berlusconi.

Il tweet di Nando è stato molto semplice: dopo aver postato una foto che ritrae diverse donne, ha scritto - o meglio: ha cercato di scrivere - che capisce Silvio Berlusconi e lo apprezza perché difende l'orgoglio italiano nel mondo dalla "massa di fr*ci" che invade la Penisola. Ma caro Nando, fidati di noi, tu che per qualche tempo hai persino confessato di "essere confuso sul tuo orientamento sessuale", perché non pensi ad aprire la mente, invece di offendere senza sosta chi non ti pensa neanche?

Il tweet, per chi volesse farsi due risate, è il seguente:

"Tutti questi torti non cella lui manda L'orgoglio italiano perché c'è una massa de fr*cci dajeee Grande Berlusca".

Per fortuna, non tutti quelli che escono dal Grande Fratello hanno queste uscite disgustose: speriamo che elementi del genere siano esclusi completamente dal programma, perché non se ne può più di persone che escono dalla casa e credono di poter dire tutto e il contrario di tutto. Per il resto, evitiamo di sparare sulla Croce Rossa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail